342939
Today
Yesterday
This Week
135
200
1746

2019-01-20 16:55

Inserisci l'argomento a tua scelta

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Questo sito utilizza i cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione. Navigando su questo sito, inoltre, vengono scritti e/o letti sul tuo browser anche cookie gestiti da terze parti. Accettando l'informativa o, comunque, interagendo con questo sito acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

                                                              

Informativa Cookies

1 - Tipo di Cookies

1. Il sito Mamme Single Secrets utilizza cookie per rendere l'esperienza di navigazione dell'utente più facile ed intuitiva: i cookies sono piccole stringhe di testo utilizzate per memorizzare alcune informazioni che possono riguardare l'utente, le sue preferenze o il dispositivo di accesso a Internet (computer, tablet o cellulare) e vengono utilizzate principalmente per adeguare il funzionamento del sito alle aspettative dell'utente, offrendo un'esperienza di navigazione più personalizzata e memorizzando le scelte effettuate in precedenza.

2. Un cookies consiste in un ridotto insieme di dati trasferiti al browser dell'utente da un server web e può essere letto unicamente dal server che ha effettuato il trasferimento. Non si tratta di codice eseguibile e non trasmette virus.

3. I cookies non registrano alcuna informazione personale e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera, è possibile impedire il salvataggio di alcuni o tutti i cookies. Tuttavia, in questo caso l'utilizzo del sito e dei servizi offerti potrebbe risultarne compromesso. Per procedere senza modificare le opzioni relative ai cookies è sufficiente continuare con la navigazione.

Di seguito le tipologie di cookies di cui il sito fa uso:


2 - Cookies tecnici

1. Ci sono numerose tecnologie usate per conservare informazioni nel computer dell'utente, che poi vengono raccolte dai siti. Tra queste la più conosciuta e utilizzata è quella dei cookies HTML. Essi servono per la navigazione e per facilitare l'accesso e la fruizione del sito da parte dell'utente. Sono necessari alla trasmissione di comunicazioni su rete elettronica ovvero al fornitore per erogare il servizio richiesto dal cliente.

2. Le impostazioni per gestire o disattivare i cookies possono variare a seconda del browser internet utilizzato. Ad ogni modo, l'utente può gestire o richiedere la disattivazione generale o la cancellazione dei cookies, modificando le impostazioni del proprio browser internet. Tale disattivazione può rallentare o impedire l'accesso ad alcune parti del sito.

3. L'uso di cookies tecnici consente la fruizione sicura ed efficiente del sito.

4. I cookies che vengono inseriti nel browser e ritrasmessi mediante Google Analytics o tramite il servizio statistiche di blogger o similari sono tecnici solo se utilizzati a fini di ottimizzazione del sito direttamente dal titolare del sito stesso, che potrà raccogliere informazioni in forma aggregata sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito. A queste condizioni, per i cookie analytics valgono le stesse regole, in tema di informativa e consenso, previste per i cookies tecnici.

5. Dal punto di vista della durata si possono distinguere cookies temporanei di sessione che si cancellano automaticamente al termine della sessione di navigazione e servono per identificare l'utente e quindi evitare il login ad ogni pagina visitata e quelli permanenti che restano attivi nel pc fino a scadenza o cancellazione da parte dell'utente.

6. Potranno essere installati cookies di sessione al fine di consentire l'accesso e la permanenza nell'area riservata del portale come utente autenticato.

7. Essi non vengono memorizzati in modo persistente ma esclusivamente per la durata della navigazione fino alla chiusura del browser e svaniscono con la chiusura dello stesso. Il loro uso è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione costituiti da numeri casuali generati dal server necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.


3 - Cookies di terze parti

1. In relazione alla provenienza si distinguono i cookies inviati al browser direttamente dal sito che si sta visitando e quelli di terze parti inviati al computer da altri siti e non da quello che si sta visitando.

2. I cookies permanenti sono spesso cookies di terze parti.

3. La maggior parte dei cookies di terze parti è costituita da cookies di tracciamento usati per individuare il comportamento online, capire gli interessi e quindi personalizzare le proposte pubblicitarie per gli utenti.

4. Potranno essere installati cookies di terze parti analitici. Essi sono inviati da domini di predette terze parti esterni al sito.

5. I cookies analitici di terze parti sono impiegati per rilevare informazioni sul comportamento degli utenti su Mamme Single Secrets. La rilevazione avviene in forma anonima, al fine di monitorare le prestazioni e migliorare l'usabilità del sito. I cookies di profilazione di terze parti sono utilizzati per creare profili relativi agli utenti, al fine di proporre messaggi pubblicitari in linea con le scelte manifestate dagli utenti medesimi.

6. L'utilizzo di questi cookies è disciplinato dalle regole predisposte dalle terze parti medesime, pertanto, si invitano gli utenti a prendere visione delle informative privacy e delle indicazioni per gestire o disabilitare i cookies pubblicate nelle relative pagine web.


4 – Cookies di profilazione

1. Sono cookies di profilazione quelli a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete.

2. Quando si utilizzeranno questi tipi di cookies l'utente dovrà dare un consenso esplicito.

3. Si applicherà l'articolo 22 del Regolamento UE 2016/679 e l'articolo 122 del Codice in materia di protezione dei dati.




 

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

      • CHROME

        1. Eseguire il Browser Chrome
        2. Fare click sul menù chrome impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
        3. Selezionare Impostazioni
        4. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
        5. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti
        6. Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
          • Consentire il salvataggio dei dati in locale
          • Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser
          • Impedire ai siti di impostare i cookie
          • Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti
          • Gestire le eccezioni per alcuni siti internet
          • Eliminazione di uno o tutti i cookie

        Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

         

        MOZILLA FIREFOX

        1. Eseguire il Browser Mozilla Firefox
        2. Fare click sul menù firefox impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
        3. Selezionare Opzioni
        4. Seleziona il pannello Privacy
        5. Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
        6. Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti
        7. Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
          • Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento
          • Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato
          • Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali
        8. Dalla sezione “Cronologia” è possibile:
          • Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta)
          • Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

        Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

         

         

        INTERNET EXPLORER

        1. Eseguire il Browser Internet Explorer
        2. Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet
        3. Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:
          • Bloccare tutti i cookie
          • Consentire tutti i cookie
          • Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti

        Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

         

        SAFARI 6

        1. Eseguire il Browser Safari
        2. Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy
        3. Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
        4. Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli

        Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

         

        Safari iOS (dispositivi mobile)

        1. Eseguire il Browser Safari iOS
        2. Tocca su Impostazioni e poi Safari
        3. Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”
        4. Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine suCancella Cookie e dati

        Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

         

        OPERA

        1. Eseguire il Browser Opera
        2. Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie
        3. Selezionare una delle seguenti opzioni:
          • Accetta tutti i cookie
          • Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati
          • Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati

        Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Mamme Single: da ragazza per bene segui le regole

Amiche mamme single, avete fatto caso che dalle donne ci si aspettano, quasi sempre, determinate cose?

Ne avevamo già parlato in un altro post, ma la questione che voglio affrontare oggi è diversa: sarà vero che, per noi, è meglio così? Sin da piccoli, nonostante i tempi siano cambiati, ai maschietti vengono insegnate cose diverse dalle femminucce ed, anche quando cresciamo, certi comportamenti se tenuti dagli uomini, sono più "socialmente accettati"......compreso il fatto di "seguire l'istinto" e le regole.

Leggi tutto...

Mamme Single: modificarsi per sedurre?

Amiche mamme single, chi di noi non ha mai pensato "Se fossi....."?

Certo, un vecchio detto diceva che "Con i se e con i ma, non si va da nessuna parte", ma, allora, perché la maggior parte di noi vorrebbe modificare qualcosa, nella speranza di migliorarsi e, magari di trovare il partner dei sogni? Mancanza di autostima? Vediamo..... Spesso, questo disagio, è dovuto alla discrepanza tra quello che vorremmo e quello che, in effetti,

Leggi tutto...

Mamme Single: la ragazza per bene e quella con le p---e

Amiche mamme single, mi è stato chiesto.....:"Ma Ariel, possibile che io, nella mia vita, mi sia sempre comportata nel modo giusto e che ne abbia ricavato solo batoste?"

Se il titolo di questo articolo vi ha intrigate, vuol dire che, almeno una volta, questo pensiero ha sfiorato anche voi. Nella vostra vita di mamme single, può darsi che avrete cercato di comportarvi secondo gli schemi più giusti per la vostra educazione....avrete studiato, vi sarete fidanzate, vi sarete sposate, avrete avuto un bambino e, adesso, siete qua......

Leggi tutto...

Mamme Single: se lo lasciate fatelo per voi

Care mamme single, ieri, una di "noi" mi ha detto che voleva lasciare il marito e che aveva un altro.....ma non era sicura di amarlo! Adesso, sorgerebbe spontanea una domanda: "Ma perché lo vuole lasciare per un altro, se non è sicura di amarlo?"

La verità è che lei non è più soddisfatta del suo matrimonio ed è infelice e, l'avere un'altra persona è l'unica molla che la spingerebbe alla fatidica decisione! Questo è uno sbaglio, perché rischierebbe di andare ad infilarsi in un'altra relazione destinata al fallimento!

Leggi tutto...

Mamme Single: se diventassimo toste?

Mamme Single: se diventassimo toste?

Amiche mamme single, come avevamo già avuto modo di dire, al mondo, esistono due categorie di donne:

-quelle che agiscono

-quelle che si adeguano.

Tralasciando il fatto che, anche alle più toste di noi, almeno una volta, è capitato di dovere accettare certe situazioni, magari, per il bene del proprio figlio, a chi non è mai successo di chiedersi: "Ma se mi fossi imposta un po' di più?.......Ma se avessi avuto il coraggio di difendere le mie idee ed i miei sogni, adesso, mi sentirei così?" Guardate che non sto scrivendo questo articolo per il gusto di farvi sentire peggio, ma per provare a riflettere insieme, perché la vita non ci regala niente e per le cose che si vogliono davvero....... bisogna trovare il coraggio di esporsi e di lottare!

Lo so già mamme single che alcune di noi, adesso mi diranno: "Io nella vita ho sempre lottato......ed il risultato è stato che continuo a farlo e che non ho realizzato le cose che mi ero prefissata!". Certo, ma un conto è farlo per "sopravvivere" e l'altro è farlo per migliorarsi, tenendo anche conto dei propri desideri. Essere toste, significa anche non dare più considerazione ai giudizi altrui di quanta ne diamo ai nostri e sapersi imporre per ottenere la propria fetta di felicità, risultando, forse, anche un po' egoiste........ma, del resto, non credete, mamme single, che, chi è sempre pronto ad ergersi sul piedistallo, quando deve pensare al proprio benessere non lo faccia?!

Determinate, forse, si nasce......ma conosco anche donne che lo sono diventate, dopo essersi rese conto che, i giorni persi a soddisfare eccessivamente (ed esclusivamente) le aspettative altrui.....non tornano più!

Quando ho aperto Mamme Single Secrets, l'ho fatto con un unico e preciso scopo: ricordarvi che siamo anche donne e che, in quanto tali, abbiamo il diritto-dovere di pensare al nostro benessere e di agire per stare meglio, anche per nostro figlio......che non potrà che beneficiare del nostro ritrovato (o nuovo) appagamento!

Prima che mi venisse l'idea, dopo la separazione, mi sono guardata attorno ed ho visto tantissimi siti di mamme (alcuni veramente utili ed esaurienti), ma non trovando fino in fondo quello che cercavo.......ho pensato di creare qualcosa di diverso, ma di ugualmente utile, considerando l'aspetto "MAMME che vogliono Ricominciare" con tutte le aspettative, i disagi ed i timori che la cosa comporta.

Io, visto la vostra presenza costante, penso di esserci riuscita e spero che, dai miei articoli capirete che, la persona dalla quale partire siete, esclusivamente, voi e che, siete solo voi che vi attribuite il giusto valore (per carità, non aspettate che lo facciano gli altri!).......e, quando lo farete, non siate "tirchie" ed abbiate il coraggio di reclamare quello che vi spetta, portando avanti le vostre idee!!

Questo significa essere toste? Può darsi, ma alla fin fine, potete usare il termine che più vi aggrada.....il concetto di base è sempre quello!

Un abbraccio mamme single.......Ariel

 

Mamme Single: schiave di una situazione

Mamme Single: schiave di una situazione

Care mamme single, innanzitutto un grande abbraccio a quelle di voi che, mi seguono sempre con tanto affetto! Il titolo dell' articolo vi sembra un po' forte?

Forse, ma, come sapete, io tengo sempre in estrema considerazione quelle che sono le vostre opinioni e, se mi arrivano molte email che parlano dello stesso argomento....non posso fare finta di niente!

Non vi nascondo che, solo pensare di essere "schiava" di qualcosa, mi provoca una certo prurito.....ma, a volte, accade che, nonostante la nostra "tostaggine" e tutti i nostri buoni propositi, ci troviamo invischiate in situazioni che sembrano più grandi di noi.

La ragione e l' autostima, mamme single, ci direbbero di svoltare a destra, per un sacco di motivi: ci meritiamo di più, una persona che ci fa stare male non è quella giusta, un sentimento per essere vero deve basarsi sullo scambio.....e via discorrendo. L'altra vocina ci sussurra: "Vedrai che, se insisti, potrai farlo cambiare", "Forse non è lui che sbaglia, ma sei tu che non fai abbastanza".....bla, bla, bla.

Io, in totale sincerità, vi dico che, è facile parlare di certe cose quando non le vivi, e vi dico che, anche la donna più tosta, probabilmente, una situazione del genere l'ha vissuta. Spesso, si crede che la determinazione sia insita in una personalità ed, in parte, è vero. Io, però, sono convinta che, in amore, entrino in gioco altri fattori. Vedete, mamme single, quando si parla di sentimenti, non si tratta esclusivamente di concludere un buon affare e di essere persone decise, ma, anche il cuore ha le sue ragioni e non possiamo imporci di non ascoltarle, ma possiamo "educarci" e farlo nel modo più giusto.

Proprio per ciò, vi dico che, l'estrema decisione in ambito sentimentale, spesso, è frutto anche delle esperienze che abbiamo vissuto......semplicemente, ci sono persone che, memori delle batoste, non sono più disposte ad entrare in storie dalle quali sarebbe, poi, difficile uscire.... Facile? Io credo che, molte delle situazioni che ci "accadono" abbiano sempre quello che io chiamo "un punto di ingresso".....ossia, care mamme single, esiste un momento specifico nel quale ci rendiamo conto (anche se fingiamo il contrario) del "pericolo" e ci possiamo sottrarre, usando, semplicemente, la nostra forza di volontà, cosa che sarebbe molto più complicata dopo.

Questo, almeno, è il mio pensiero........e, non vi nascondo che, nell'acquisirlo, l'esperienza ha giocato un ruolo molto importante!

Un abbraccio mamme single....Ariel

 

Mamme Single: perché è importante volersi bene

Care mamme single, oggi volevo riesumare un argomento che, troppo spesso, diamo per scontato: noi stesse.

Se ci soffermiamo un attimo ci rendiamo conto che, la vita scorre veloce ed, inevitabilmente, nella nostra quotidianità, dobbiamo fare fronte a mille cose, non avendo mai tempo di riflettere su di una persona (dopo nostro figlio) che riveste un ruolo fondamentale nella nostra vita: noi stesse.

Leggi tutto...

Mamme Single: volersi bene dopo l'abbandono

Mamme Single: volersi bene dopo l'abbandono

Care mamme single, abbiamo parlato dell'importanza di volersi bene, oggi, però, è d'obbligo toccare un argomento: cosa succede (se non ci riusciamo), alla nostra autostima dopo una separazione?

Vedete, io non sono una super donna, ma, una cosa, credo proprio di averla capita: dopo un abbandono, tendiamo a buttarci giù (in particolare, se avviene a causa di una più bella, più affascinante, più giovane etc.).

Tutto nasce dal fatto che dobbiamo trovare a tutti i costi una spiegazione e, la più plausibile, è quella che, il "signore" in questione sembra essersi stancato di noi.......nella nostra mente iniziamo ad incolparci e, così, inizia la tarantella dei vari: se fossi stata più dolce......se non fossi stata così gelosa.....se mi fossi curata di più!!!

E, così,mamme single, tendiamo a sentirci in colpa, perché, anche se è una cosa triste, in un certo senso, ci aiuta a trovare un motivo a quello che sta succedendo. La cosa che, spesso, non si prende in considerazione è che, questo modo di fare, presto, diventa il modo principale con il quale ci percepiamo.

Non è una cosa da sottovalutare, perché, addossandoci la colpa di qualsiasi cosa, non solo non recupereremo il rapporto, ma peggioreremo la nostra autostima (ed è molto più grave). Quindi....STOP! Se una persona vuole stare con noi, vuole stare con noi e basta e se un uomo è davvero innamorato non avrà voglia di guardarsi in giro!! E' più semplice di quanto si creda mamme single... A volte, gli amori finiscono e, quando succede, è perché in noi o nell'altro scatta qualcosa o il bisogno di qualcos'altro e, anche se è triste dirlo......la relazione si esaurisce.

Non è la persona ad essere sbagliata, perché, ognuno di noi ha i propri pregi ed i propri difetti, il proprio modo di vivere l'amore e di rendere unico e speciale un rapporto. La considerazione che abbiamo di noi  non può e non deve dipendere da qualcun altro. La cosa più opportuna da fare, se ci troviamo in questa situazione, è quella di concentrare l'attenzione sull'unica persona che abbiamo il potere di migliorare e di cambiare positivamente: NOI STESSE.

Un abbraccio mamme single!

Ariel

 

Mamme Single: cambiare rimanendo noi stesse (2° Parte)

Allora, mamme single, nell'ultimo articolo avevamo detto che non c'è nulla di male nel volere modificare certi lati di noi......anche nell'ottica di una relazione seria futura, ma senza "snaturarsi", vediamo due o tre cosine importanti:

1) valutare lucidamente le cose......e la persona che ci sta davanti e ci renderemo conto che tutti hanno dei punti deboli, solo che certe persone li affrontano, sbagliano, ma avvertono gli errori come una nuova possibilità di imparare (senza prenderla come una condanna a vita) e riescono a rialzarsi.

Leggi tutto...

Mamme Single: l'autostima in un rapporto

Mamme single, sicuramente, c'è un legame molto stretto tra la vostra autostima e la tipologia di relazione che andrete a cercare (o, per le più fataliste) che vi capiterà. Se la consapevolezza nei vostri mezzi è forte, determinati modi di fare non li accetterete mai e, a questo punto, il lui in questione si troverà davanti ad un bivio:

- modificare atteggiamento

- cambiare compagna.(ma, piuttosto di farvi soffrire, fors, è meglio che si rivolga altrove, no?).

Se,la vostra autostima è scarsa, mamme single, il rischio di ritrovarvi in una relazione dipendente è molto grande, perché vi sentirete, molto probabilmente, inadeguate e, se il partner assumerà comportamenti che non gradite, penserete di meritarveli....e più la situazione peggiorerà, più voi ci sarete "dentro fino al collo"..... Diventerà una sorta di "questione di principio"farete sempre di più per dimostrargli il vostro valore nella speranza che lui si accorga di quanto valete e che la vostra relazione migliorerà.

Non cascateci, mamme single, una persona cambia quando è lei sola a deciderlo e, rendersene conto, sarebbe il primo passo per "spezzare il cerchio'.

Invece, vivendo in funzione della metamorfosi di qualcun altro (perché ciò, per voi, rappresenterebbe la felicità assoluta) innescate dei meccanismi negativi consegnando a quella persona le chiavi della vostra gioia e della vostra serenità, sottovalutando il fatto che il vostro benessere deriva dall'interno e così, anche le vostre consapevolezze più grandi!

Mamme single, per ottenere "Il Giusto" da un rapporto, bisognerebbe sempre tenere presente che una coppia è composta da due elementi e che entrambi, devono muoversi per la reciproca felicità.

Quindi, se pensate di fare parte di un meccanismo "simile", tenete sempre presente che alcune cose nella vita succedono.....ma altre, potete deciderle voi e, tra queste, c'è la vostra felicità.

Un Abbraccio Ariel

 

Mamme Single: spesso diamo quello che ci piacerebbe ricevere

Mamme Single: spesso diamo quello che ci piacerebbe ricevere

Care mamme single, abbiamo affrontato più volte il problema del "dare" e del "prendere" dicendo che, quando una delle due cose è a senso unico, all'interno della relazione si creano, automaticamente, degli squilibri.

Oggi, volevo riflettere con voi su questo argomento: vi siete mai poste la domanda sul come mai date una determinata cosa?

Spesso, tendiamo a dare quello che ci piacerebbe ricevere......è naturale ed è anche una cosa decisamente umana (e da mamme), perché, così, pensiamo di rendere felice il nostro partner (ma anche parenti, amici etc.).

Se vogliamo ricominciare nel migliore dei modi......non possiamo fare a meno di prendere in considerazione anche le pecche del "dare a prescindere dal fatto che ci venga chiesto" (ossia, investire l'altro di eccessive attenzioni).....care mamme single...!!! Tendenzialmente, potrebbero verificarsi due cose:

- Che il maschietto, talmente felice di ricevere, si sieda sugli allori, oppure,

- di non essere apprezzate come vorremmo e, nella peggiore delle ipotesi, sentirci anche dire :"Ma chi te l'ha chiesto?"

La prima ipotesi mamme single, se si verificasse dopo un po' (dato che siamo dotate di una buona autostima) ci sfiancherebbe.

La seconda , ci farebbe rimanere "con un palmo di naso"....ma dovrebbe anche farci riflettere. Se voi ci pensate, non è del tutto errata la cosa.......nel senso che, quello che noi offriamo, spesso, corrisponde a ciò di cui necessitiamo e che ci renderebbe felice, ma non è detto che sia la stessa cosa per il nostro rapporto e per il nostro partner!

Se volete evitare di incappare in questo comportamento all'interno di una relazione, mamme single, provate a pensare che, le cose che veramente vengono apprezzate sono quelle di cui abbiamo veramente bisogno .....le altre sono un "di più".

Ed un'altra riflessione che voglio fare è che: non tutti i modi di amare e di volere bene corrispondono! Ho sentito parecchie persone dirmi (dopo una separazione) che erano sicure di avere dato il massimo, ma, evidentemente, non per l'altro partner......non ho ragione di dubitare della buona fede di chi mi ha detto così, penso, semplicemente che, spesso, investiamo l'altra persona di attenzioni che, forse, per lei non sono indispensabili......invece, mamme single, per avere uno scambio all'interno di un rapporto, basterebbe dare all'altro la possibilità di dare (di più) ed ascoltarlo, senza pensare troppo a cosa vorremmo fosse dato a noi.

Noi abbiamo bisogni che sono fondamentali, ma sono nostri ed il partner deve impegnarsi a rispettarli (come faremo anche noi).....! Mentre, quelli del nostro "lui" ,sono esclusivamente suoi e, talvolta, al posto di interpretarli e di dare indistintamente, basterebbe aprirci ed ascoltare la persona che abbiamo davanti.......ricordandoci sempre, che lo scambio reciproco deve esistere in una relazione, mentre, quando la cosa è unilaterale, spesso, soddisfa soltanto una delle due parti.....

Un bacione mamme single! Ariel

 

Mamme Single: la relazione dipendente

Amiche mamme single, come già accennato nel post precedente, c'è sicuramente un legame molto stretto tra l'amore che nutrite per voi stesse e la tipologia di uomo che scegliete.....(ed il conseguente rapporto che vivrete).

Se voi avete una buona dose di autostima , determinati comportamenti, non li accetterete mai e, a questo punto, il lui di turno o li evita, oppure cerca altrove. Se invece non vi volete molto bene, il rischio di sviluppare una relazione dipendente è molto più alto,

Leggi tutto...

Mamme Single: sapere dire di NO

Care mamme single, abbiamo detto che essere troppo servizievoli in una relazione, spesso (non in tutti i casi, per fortuna) porta gli altri a svalutare la nostra disponibilità dando per scontato molte cose. Ma anche dire sempre no è molto poco carino.....quindi, sarebbe auspicabile trovare una via di mezzo!

Se avete passato la vita ad essere servizievoli, a scattare ogni qualvolta il vostro lui vi avanzava una richiesta e ad acconsentire a qualsiasi sua decisione all'interno del rapporto, non nego che vi sarà un pochino difficile iniziare a "piazzare qualche no".

Guardate che non è difficile se iniziate a ragionare in questi termini (anche nella vostra relazione): "Mi piace questa cosa? Ho voglia di farla?.....Allora dico di si. Non mi va, ma per l'ennesima volta acconsento, perché ho paura di perderlo? Allora dico no!"

Qui, amiche mamme single, non stiamo parlando di una coppia dove sono presenti scambi e compromessi reciproci, ma di una rapporto dove uno continua a prendere e l'altro a dare....alla faccia dell'autostima. Lo sapete che io considero questo spazio, il mio "angolino", una sorta di confessionale......quindi non c'è niente di male se vi svelo una cosina che ho imparato, vero?

ATTENZIONE: è una tecnica che, ho appurato, funziona in molte situazioni e non solo in una relazione:  se vi viene fatta una richiesta,  alla quale non volete acconsentire, non fatevi problemi dite, semplicemente, NO. So già cosa state pensando.."Ma c,he trucco è?"....e, sicuramente, se questa parola non l'avete mai usata, starete già rabbrividendo......dire un No secco, senza nemmeno giustificarlo? Cose dell'altro mondo!!?

E qui scatta la "furberia" mamme single, perché da questa situazione, potrete uscirne molto bene, anzi forse meglio di come ne siete entrate!!! Allora, dicevamo che, quando vi verrà fatta la richiesta, voi direte no, ma poi avanzerete subito un'altra richiesta a vostra volta e (potete essere sicuri il 70% che, avendogli gia dato voi una risposta negativa, molto probabilmente anche voi riceverete un bel no) a, quel punto, avrete "ristabilito gli equilibri", perché non sarete più "la cattiva..... Guardate che, è un meccanismo che scatta automaticamente, solitamente, quando si mira ad ottenere qualcosa, si tende ad essere disponibili con quella persona, mentre c'è molta meno probabilità di ricevere un si, se a nostra volta non siamo stati disponibili.....anche in una relazione!

Certo mamme single...questa cosa richiede un pochino di coraggio nella prima parte dell'attuazione, ma potete stare certe che ( a differenza di un no, e basta) uscirete dalla cosa in modo totalmente paritario. Questa è una piccola 'tecnica' che mi sono ritrovata a praticare in modo inconsapevole, ma che ha dato risultati sorprendenti e che si può usare quando non abbiamo la faccia tosta di dire un NO secco, perché ci permette di uscirne "alla pari" con il nostro interlocutore. Potete adattare la cosa a seconda delle circostanze, naturalmente......anche all'interno del vostro rapporto!!

Un abbraccio a tutte voi

La Nostra Coach: Arianna Riccardi

Scarica Gratis il Report:

mamme single ebook

Un Amore Intelligente

 "Mamme Single...Come Ricominciare"

mamme single

Manuale ricco di consigli pratico-strategici

utili per Ricominciare dopo una Separazione!!

Scopri di cosa si tratta.........

Mi Trovi Anche Qui: