Mamme Single: non svalutatevi mai

Vedete, come amo ripetervi spesso, io non sono Wonder Woman, ma, una cosa, credo proprio di averla capita: dopo un abbandono, tendiamo a svalutarci (in particolare, se avviene a causa di una più bella, più affascinante, più giovane e via discorrendo).

Tutto parte dal fatto che, dobbiamo trovare a tutti i costi una spiegazione e, la più plausibile, è quella che, il "signore" in questione sembra essersi stancato di noi.......nella nostra mente, iniziamo ad incolparci e, così, inizia la tarantella dei vari: se fossi stata più dolce......se non fossi stata così gelosa.....se mi fossi curata di più!!! E, così, mamme single, tendiamo ad auto-accusarci, perché, anche se è una cosa triste, in un certo senso, ci dà una mano a trovare un motivo.

La cosa che, spesso, non si prende in considerazione è che, questo modo di pensare a noi stesse, molto presto, diventa il modo principale con il quale ci percepiamo. Guardate che non è una cosa da sottovalutare, perché, addossandoci la colpa di qualsiasi cosa, non solo non recupereremo il rapporto, ma peggioreremo la nostra autostima (ed è molto più grave). Se per un solo attimo, vi ha sfiorato l'idea che siete meno di altre.....che siete meno intelligenti o meno belle....STOP.

Piantatela, perché siete totalmente sulla strada sbagliata. Se una persona vi ama, vi ama e basta!! Non vi sto prendendo in giro, è così. Purtroppo, a volte, l'amore finisce e, quando succede, è perché in noi o nell'altro scatta qualcosa o il bisogno di qualcos'altro e, anche se è triste dirlo......la relazione si rompe.

Non è la persona ad essere sbagliata, perché, ognuno di noi ha i suoi pregi ed i suoi difetti ed ha il suo modo di vivere l'amore e di rendere unico e speciale un rapporto.

Un abbraccio, Ariel